Porto di Saranda

Saranda è sicuramente una delle località albanesi più richieste e frequentate dai turisti provenienti da tutto il mondo. Se avete quindi deciso di trascorrere le vostre vacanze sulla costa meridionale, è chiaro che sbarcare al porto di Saranda sarà la soluzione perfetta per voi. Meravigliosamente affacciato sulle acque cristalline del mar Ionio, il porto ha conosciuto una notevole espansione negli ultimi anni, quando l’Albania ha cominciato a diventare una meta piuttosto ambita per le vacanze estive. La struttura portuale si è così adeguata alla richiesta dei turisti, tanto da essere diventata tappa delle navi da crociera nel Mediterraneo.

nave da crociera a Saranda

Quanto alla scelta dei traghetti per raggiungere Saranda, la compagnia internazionale Red Star Ferries vi assicura navi in partenza dal porto di Brindisi esclusivamente nel periodo estivo, nei mesi che vanno da luglio a settembre, quando il flusso dei turisti verso l’Albania si fa più massiccio. Si tratta ovviamente di collegamenti plurisettimanali, che richiedono almeno otto ore di viaggio via mare.

Traghetti da e per il Porto di Saranda

Per chi volesse organizzare invece un’escursione alla scoperta della Grecia, il Porto di Saranda offre collegamenti giornalieri con la bella isola di Corfù: ogni giorno, traghetti ed aliscafi partono dalle coste albanesi per portarvi a destinazione in appena mezz’ora, nel caso delle navi veloci, o in un’ora e mezza circa di viaggio, nel caso dei traghetti più tradizionali. Nonostante si tratti di un tragitto alquanto breve, vi viene data comunque la possibilità di imbarcare un veicolo o un motoveicolo, oppure ancora di portare con voi animali domestici a costo zero.

Una volta sbarcati nel Porto di Saranda, raggiungere il centro della città non sarà affatto difficile, soprattutto se avete deciso di imbarcare la vostra auto, permettendovi così di muovervi liberamente sul territorio albanese. Nel caso in cui invece decidiate di arrivare qui privi di un mezzo, avrete l’occasione di usufruire del servizio taxi oppure ancora di quello dei bus cittadini, essendo il porto direttamente collocato sul lungomare e quindi non molto distante dal centro di Saranda.

Se nessuna di queste opzioni fa al caso vostro, allora dovrete scegliere di noleggiare un’auto non appena sbarcati nel porto, così da potervi muovere liberamente e raggiungere la località che preferite. Dovete infatti considerare che il porto di Saranda si trova ad appena tre ore di auto dalla bella città di Valona e a meno di due ore di viaggio dalla greca Igoumenitsa, il che vi da la possibilità di andare a curiosare anche nel territorio del paese vicino.